«

»

lug 24

GoLight – illuminatore subacqueo

    Illuminatore subacqueo da inserire all’interno di una custodia vuota della GoPro.

     

    Chi ha utilizzato la GoPro in immersione avrà notato la qualità video delle riprese, ed ha sicuramente sentito la necessità di equipaggiarla con un illuminatore che permettesse di restituire i colori alle riprese video in profondità.

    La scelta di un illuminatore per una telecamera come la GoPro è molto arduo anche perchè la stessa ha un angolo di ripresa fino a 170° e trovare una soluzione economica che copra tale angolo non è un’impresa facile.

    Io dopo aver cercato parecchio ed essere rimasto deluso dalle soluzioni low-cost ho deciso di autocostruirmi un sistema di illuminazione che potesse  avere un costo inferiore ai 150 euro, o anche meno.

    Durante una fiera di elettronica, mi sono imbattuto in alcuni led di potenza con luce calda da 5watt con un angolo di illuminazione di 170°, la soluzione ideale mi sono detto, il problema però era quello di trovare un contenitore stagno che potesse contenerli, impresa ardua, anche perchè lo stesso sarebbe dovuto essere anche poco ingombrante.

    Dopo vari insuccessi, e vi assicuro non pochi, e complice l’acquisto della nuova custodia subacquea della GoPro, mi sono deciso di dare ascolto al mio amico Roberto, che fin dall’inizio mi ripeteva come un mantra “perchè non provi a inserire il led dentro la custodia della GoPro?” è stato il colpo di genio. Il led sembra nato per occupare il posto all’interno della GoPro. Da qui all’idea di utilizzare come alimentazione le batterie di riserva della GoPro il passo è stato breve ed è nata GoLight un supercompatto ed economicissimo illuminatore subacqueo con un angolo di illuminazione di 170°.

    Test di tenuta e prime prove della GoLight

    Immersione con test GoLight

    Una volta conclusi i test, il costo della Golight potrebbe essere di 50 euro, custodia GoPro e batteria esclusa, e se abbiamo acquistato la nuova custodia subacquea avremo già a casa la custodia vuota dove inserire la GoLight alla quale dobbiamo solo aggiungere il costo della batteria al litio della GoPro (24,90€) raggiungendo il totale di 74,90€ (la GoLight si può alimentare anche con tre ministilo ma la resa luminosa è ridotta).

    Altra soluzione potrebbe essere quella di acquistare tramite ebay un kit comprensivo di DUE batterie più il caricabatterie da casa e da auto per un costo di 28,95€  link .

    Come vedete credo di aver raggiunto il mio scopo, ovvero quello di creare un illuminatore compatto ed economico, che ha un costo che varia tra i 75€ e i 120€ (nel caso si debba acquistare anche la custodia).

    Se siete interessati al prodotto, una volta ultimati i test, contattatemi tramite il seguente form.

     

    1 comment

    1. paolo

      fatti i test come risulta il video?

    Lascia un Commento

    %d bloggers like this: