Pagina 1 di 1

Tomtom per uiq in dirittura d'arrivo

MessaggioInviato: 15/05/2005, 0:06
da lambert
Riporto dal Forum storico:

Topogigi61

Post: 376
Registrato il: 05/11/2004

Abitante Senior I



Disponibile da marzo 2005!!!!!







-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ci sono 10 tipi diversi di persone al mondo. Quelli che conoscono il sistema binario, e quelli che non lo conoscono.

06/12/2004 22.15
Censura IP: Nascosto

lambert

Post: 1500
Registrato il: 08/01/2004
Amministratore
Cittadino scelto



very good !!




06/12/2004 22.38
Censura IP: Nascosto

barra01

Post: 144
Registrato il: 18/11/2004

Abitante Senior II

siamo certi che funzioni con l'agps del nostro cell? Nella foto sta girando un sony quindi usa un GPS esterno.




Ciao Barra

ICQ UIN:1287073


07/12/2004 8.25
Censura IP: Nascosto

Topogigi61

Post: 376
Registrato il: 05/11/2004

Abitante Senior I

no, non ne siamo sicuri. Ma è un notevole passo nella direzione giusta...






-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ci sono 10 tipi diversi di persone al mondo. Quelli che conoscono il sistema binario, e quelli che non lo conoscono.

07/12/2004 9.04
Censura IP: Nascosto

orly600r

Post: 883
Registrato il: 25/02/2003

Abitante Senior I

ho provato a contattare la tomtom x info...
se mi rispondono vi faccio sapere ok??

ciao
orly600r





Visitate il nuovo portale dell'a1000!!! www.a1000.tk è tutto nuovo!!!

07/01/2005 13.49
Censura IP: Nascosto

yattamen
Post: 13
Registrato il: 04/01/2005

Abitante Osservatore
tom tom

ciao io sono in possesso del tom tom city map però è per il nokia 9210 communicator, qualcuno sa se funzione anche nel FANTASICO A 1000 rispondetemi se possibile a stefypack@inwind.it grazie a tutti... ciao alla prox

07/01/2005 15.59
Censura IP: Nascosto

pistillo99

Post: 175
Registrato il: 23/10/2003

Abitante Senior II

finalmente...

anche se funzionasse con un gps esterno, che ve fa schifo???

ennamo, no?!




Pistillo99

"Caaaaazzarola!!"

10/01/2005 18.36
Censura IP: Nascosto

mattia70

Post: 33
Registrato il: 07/01/2005

Abitante Attivo
gps ..

ciao,
io uso tomtom su un palmare , ed è necessaria una antenna bluetooth gps.
L'agps non ha niente ha che vedere con una vera antenna gps che è in grado di ricevere 8-10 satelliti alla volta e dare la posizione in tempo reale con scarto di 5metri.
L'Agps invece ha uno scarto di 45-50 metri ... impossibile da usare.



Mattia

10/01/2005 22.23
Censura IP: Nascosto

barra01

Post: 144
Registrato il: 18/11/2004

Abitante Senior II

??? ho provato l'agps con nhgps e non mi sembrava che ci fosse uno scarto cosi esagerato anzi mi è sembrato molto preciso. E la versione di nhgps era molto meno precisa di quella che c'è adesso perchè era poco ottimizzata per il nostro cell. Nelle ultime versioni hanno lavorato molto migliorare la precisione.



Ciao Barra

ICQ UIN:1287073


11/01/2005 10.35
Censura IP: Nascosto

SamCooper

Post: 53
Registrato il: 22/12/2003

Abitante Attivo

Re: gps ..



--------------------------------------------------------------------------------
Scritto da: mattia70 10/01/2005 18.36
ciao,
io uso tomtom su un palmare , ed è necessaria una antenna bluetooth gps.
L'agps non ha niente ha che vedere con una vera antenna gps che è in grado di ricevere 8-10 satelliti alla volta e dare la posizione in tempo reale con scarto di 5metri.
L'Agps invece ha uno scarto di 45-50 metri ... impossibile da usare.


--------------------------------------------------------------------------------



Non facciamo confusione e non tiriamo conclusioni affrettate.
L'AGPS e' un servizio che utilizza esclusivamente le informazioni trasmesse dalla rete "terrestre" e non quelle ottenute dai satelliti GPS: in assenza delle informazioni terrestri non puo' funzionare.
L'A1000 invece e' perfettamente in grado di ricevere ed utilizzare le informazioni trasmesse dai satelliti GPS e pertanto e' da ritenersi un GPS a tutti gli effetti.
A titolo di cronaca esiste anche il D-GPS (D=Differential) che combina le informazioni trasmesse dai satelliti con quelle fornite da una base a terra consentendo maggiore precisione nella localizzazione, ma non e' questo il caso.

Per quanto riguarda la precisione del segnale, essa dipende (come hai detto tu) dal numero di canali paralleli gestibili dal ricevitore e quindi dal numero di satelliti che esso e' in grado di vedere contemporaneamente. Considera pero' che i satelliti gps orbitanti sono 24 in tutto e che quindi e' molto difficile che sopra alla tua testa ce ne siano piu' di 12. Se a cio' aggiungi la curvatura della superficie terrestre, l'orografia del terreno, l'eventuale presenza di edifici alti o altro ancora allora e' chiaro che diventa difficile riuscire a "vedere" piu' di 4 o 5 satelliti.

Il numero minimo di satelliti necessari per calcolare la posizione e' pari a 3 e solo in mare aperto puo' capitare di riuscire a "vederne" una decina.
La maggior parte dei ricevitori tascabili gestisce al massimo 5 o 6 canali paralleli e questo vale anche per le antenne esterne collegabili via bluetooth.
I dispositivi portatili piu' potenti (come ad esempio quelli della Garmin) possono arrivare anche a 12 canali, ma per un utilizzo in ambito terrestre 6 canali sono piu' che sufficienti.
Onestamente non ho la piu' pallida idea di quanti canali possa ricevere l'A1000 ma dubito che siano molti piu' di 3, pero' la precisione che ho riscontrato io e' sempre stata ottima e difficilmente il dispositivo ha sbagliato per piu' di 50 metri.

Considera anche che i motivi di scarsa precisione possono essere moltepici e a nulla vale un ricevitore a 12 canali se poi ricorrono altre problematiche quali ad esempio una scarsa precisione dell'orologio interno del dispositivo, la presenza di ostacoli riflettenti, ritardi dovuti alla ionosfera e troposfera sovrastante il luogo, ecc ecc.




MB

11/01/2005 15.16
Censura IP: Nascosto

harlock6
Post: 4
Registrato il: 07/01/2005

Abitante Novizio
SamCooper: quello che dici non è totalmente errato, ma neanche precisissimo...
Il mio Garmin GPS III becca oltre 10 satelliti in condizioni normali...
A giudicare dalla precisione del GPS di A1K dovrebbe non considerare + di 3 sat per volta...
Ciao
11/01/2005 16.18
Censura IP: Nascosto

zarath
Post: 11
Registrato il: 11/12/2004

Abitante Osservatore
Re: Re: gps ..



--------------------------------------------------------------------------------
Scritto da: SamCooper 11/01/2005 10.35


Non facciamo confusione e non tiriamo conclusioni affrettate.
L'AGPS e' un servizio che utilizza esclusivamente le informazioni trasmesse dalla rete "terrestre" e non quelle ottenute dai satelliti GPS: in assenza delle informazioni terrestri non puo' funzionare.


--------------------------------------------------------------------------------



Quanto dici è invece errato. L'AGP (Assisted-GPS) è un ricevitore GPS supportato dalle informazioni trasmesse dalla rete cellulare. La rete mobile da al terminale delle informazioni su dove si trova approssimativamente, cosicchè il terminale sa già quali satelliti GPS vede nel cielo e prova a cercare solo quelli. Questo si traduce in termini pratici in un Time-to-Fix più ridotto ed una maggiore potenza a disposizione.

Ciao
Z
12/01/2005 12.25
Censura IP: Nascosto

SamCooper

Post: 53
Registrato il: 22/12/2003

Abitante Attivo

Re:



--------------------------------------------------------------------------------
Scritto da: harlock6 11/01/2005 15.16
SamCooper: quello che dici non è totalmente errato, ma neanche precisissimo...
Il mio Garmin GPS III becca oltre 10 satelliti in condizioni normali...
A giudicare dalla precisione del GPS di A1K dovrebbe non considerare + di 3 sat per volta...
Ciao

--------------------------------------------------------------------------------



Come dicevo il tuo Garmin e' in grado di "lavorare" contemporaneamente anche con 12 satelliti, ma la probabilita' che essi siano visibili contemporaneamente quando ti trovi in citta' o in presenza di rilievi montuosi e' bassa per questioni puramente statistiche: essendo i satelliti gps 24 in tutto e muovendosi questi costantemente intorno al globo capirai che riuscire ad averne 12 sopra la linea d'orizzonte e' improbabile ma non impossibile. Ovviamente e' piu' facile che accade in mare dove non ci sono ostacoli geografici piuttosto che in mezzo alle vie di Milano dove i palazzi sono alti e ostacolano la visione del cielo.

Per quanto riguarda i canali gestibili dal ricevitore dell'A1000 non sono riuscito a trovare alcun dettaglio tecnico, ma essendo nato per sfruttare un servizio di tipo A-gps dubito molto che esso sia a 12 canali.

La precisione (come dicevo) non e' legata solamente al numero di canali, ma anche alla precisione del clock interno e ad altre caratteristiche tecniche, geografiche e orografiche.
Se infatti ti sposti in auto in mezzo a rilievi montuosi noterai come l'A1000 perda saltuariamente il fix a causa della perdita temporanea di visibilita' di uno o piu' satelliti riducendo il numero dei canali ricevuti a due o meno..... con il tuo Garmin questo accadrebbe piu' difficilmente. ;-)




MB

12/01/2005 12.41
Censura IP: Nascosto

SamCooper

Post: 53
Registrato il: 22/12/2003

Abitante Attivo

Re: Re: Re: gps ..



--------------------------------------------------------------------------------
Scritto da: zarath 11/01/2005 16.18

Quanto dici è invece errato. L'AGP (Assisted-GPS) è un ricevitore GPS supportato dalle informazioni trasmesse dalla rete cellulare. La rete mobile da al terminale delle informazioni su dove si trova approssimativamente, cosicchè il terminale sa già quali satelliti GPS vede nel cielo e prova a cercare solo quelli. Questo si traduce in termini pratici in un Time-to-Fix più ridotto ed una maggiore potenza a disposizione.

Z

--------------------------------------------------------------------------------



Non propriamente.....
L'A-gps e' un'innovazione introdotta da Lucent Technologies al fine di ridurre (e qui hai ragione) le esigenze di potenza e di risorse dei ricevitori gps portatili.
Un ricevitore A-gps e' quindi composto da un ricevitore gps di minore sensibilita' rispetto ad un gps normale (nell'ordine di 1000 a 1) e da un apparato rx/tx per reti di telefonia mobile.
La parte di connessione legata alla rete di telefonia mobile e' fondamentale per il funzionamento dell'A-gps in quanto senza di essa le sole (scarse) informazioni captabili dai satelliti non sono sufficienti a calcolare la posizione, funzione questa demandata alla rete.
Se ti puo' essere d'aiuto faccio un copia e incolla da un documento in inglese:

<<....The mobile receiver picks up signals from some of the GPS satellites that are simultaneously seen by a reference GPS receiver, connected to the wireless network.

The network sends GPS information it has picked up to the mobile handset, which uses this information to detect GPS signals from the satellites. The mobile handset then returns data about the signals it received to the network, where it is used to compute the handset’s location. Since the calculation of the exact position is done within the network, the handset doesn’t need to be complex and expensive...>>

Percio', come vedi, se l'A1000 fosse un dispositivo A-gps non sarebbe in grado di calcolare da se' la posizione pur potendo ricevere i segnali dai satelliti.
L'A1000 e' dunque un GPS a tutti gli effetti e lo dimostra anche la notevole precisione dimostrata e il ridotto time-to-fix rispetto ad altri apparati notevolmente piu' specializzati.




MB

25/02/2005 20.19
Censura IP: Nascosto

pappatuzzo
Post: 3
Registrato il: 25/02/2005

Abitante Novizio
Re: Re: gps ..



--------------------------------------------------------------------------------
Scritto da: SamCooper 11/01/2005 10.35


Non facciamo confusione e non tiriamo conclusioni affrettate.
L'AGPS e' un servizio che utilizza esclusivamente le informazioni trasmesse dalla rete "terrestre" e non quelle ottenute dai satelliti GPS: in assenza delle informazioni terrestri non puo' funzionare.
L'A1000 invece e' perfettamente in grado di ricevere ed utilizzare le informazioni trasmesse dai satelliti GPS e pertanto e' da ritenersi un GPS a tutti gli effetti.
A titolo di cronaca esiste anche il D-GPS (D=Differential) che combina le informazioni trasmesse dai satelliti con quelle fornite da una base a terra consentendo maggiore precisione nella localizzazione, ma non e' questo il caso.

Per quanto riguarda la precisione del segnale, essa dipende (come hai detto tu) dal numero di canali paralleli gestibili dal ricevitore e quindi dal numero di satelliti che esso e' in grado di vedere contemporaneamente. Considera pero' che i satelliti gps orbitanti sono 24 in tutto e che quindi e' molto difficile che sopra alla tua testa ce ne siano piu' di 12. Se a cio' aggiungi la curvatura della superficie terrestre, l'orografia del terreno, l'eventuale presenza di edifici alti o altro ancora allora e' chiaro che diventa difficile riuscire a "vedere" piu' di 4 o 5 satelliti.

Il numero minimo di satelliti necessari per calcolare la posizione e' pari a 3 e solo in mare aperto puo' capitare di riuscire a "vederne" una decina.
La maggior parte dei ricevitori tascabili gestisce al massimo 5 o 6 canali paralleli e questo vale anche per le antenne esterne collegabili via bluetooth.
I dispositivi portatili piu' potenti (come ad esempio quelli della Garmin) possono arrivare anche a 12 canali, ma per un utilizzo in ambito terrestre 6 canali sono piu' che sufficienti.
Onestamente non ho la piu' pallida idea di quanti canali possa ricevere l'A1000 ma dubito che siano molti piu' di 3, pero' la precisione che ho riscontrato io e' sempre stata ottima e difficilmente il dispositivo ha sbagliato per piu' di 50 metri.

Considera anche che i motivi di scarsa precisione possono essere moltepici e a nulla vale un ricevitore a 12 canali se poi ricorrono altre problematiche quali ad esempio una scarsa precisione dell'orologio interno del dispositivo, la presenza di ostacoli riflettenti, ritardi dovuti alla ionosfera e troposfera sovrastante il luogo, ecc ecc.


--------------------------------------------------------------------------------



scusa ma in merito a quello che hai detto devo contraddirti
io ho sia l'a1000(gran telefono) che un nokia 3650
su quest'ultimo ho installato route 66 mobile e lo utilizzo con una antenna gps esterna bluethoot comprata su ebay
di norma becca dai 7 hai 9 satelliti....quindi non 5 o 6 ed e la sua precisione e di qualche metro di scarto sull'ordine di 5mt.
p.s. che io sappia l'agps dell'a1000 e un servizio che utilizza la conessione gprs quindi tecnicamente paghi anche,oltretutto mi pare che ,a detta di 3,fino a una decina di giorni fa ,codesto servizio non era ancora attivo.
io l'ho provato ad usare con nhgps e guardacaso 1 mi ha chiesto di connettermi(gprs a pagamento)2 non ha beccato una mazza.
ho disattivato il gps interno(agps dell'a1000)e ho abilitato l'antenna gps bluethoot esterna che uso con route66 su nokia et voila si ecollegato subito e mi ha dato subito le coordinate precise.

onestamente l'agps e sicuramente una cosa in piu'ma non e neanche lontanamente paragonabile ad una antenna gps esterna...almeno per ora...e se per usarla bisogna connettersi in gprs o umts quindi pagare be non vedo che senso abbia.molto meglio una antennina esterna da 100 euro(su ebay si trovano da 70 ha 150 euro di media)
03/03/2005 12.47
Censura IP: Nascosto

SamCooper

Post: 53
Registrato il: 22/12/2003

Abitante Attivo

Re: Re: Re: gps ..



--------------------------------------------------------------------------------
Scritto da: pappatuzzo 25/02/2005 20.19

scusa ma in merito a quello che hai detto devo contraddirti
io ho sia l'a1000(gran telefono) che un nokia 3650
su quest'ultimo ho installato route 66 mobile e lo utilizzo con una antenna gps esterna bluethoot comprata su ebay
di norma becca dai 7 hai 9 satelliti....quindi non 5 o 6 ed e la sua precisione e di qualche metro di scarto sull'ordine di 5mt.
p.s. che io sappia l'agps dell'a1000 e un servizio che utilizza la conessione gprs quindi tecnicamente paghi anche,oltretutto mi pare che ,a detta di 3,fino a una decina di giorni fa ,codesto servizio non era ancora attivo.
io l'ho provato ad usare con nhgps e guardacaso 1 mi ha chiesto di connettermi(gprs a pagamento)2 non ha beccato una mazza.
ho disattivato il gps interno(agps dell'a1000)e ho abilitato l'antenna gps bluethoot esterna che uso con route66 su nokia et voila si ecollegato subito e mi ha dato subito le coordinate precise.

onestamente l'agps e sicuramente una cosa in piu'ma non e neanche lontanamente paragonabile ad una antenna gps esterna...almeno per ora...e se per usarla bisogna connettersi in gprs o umts quindi pagare be non vedo che senso abbia.molto meglio una antennina esterna da 100 euro(su ebay si trovano da 70 ha 150 euro di media)

--------------------------------------------------------------------------------



Posso assicurarti che tutti i software di navigazione per l'A1000 funzionano indipendentemente dalla connessione GPRS!
Te lo puo' confermare chiunque in questo forum che abbia provato con attenzione Wayfinder, nhGPS o altro.

E in quanto a precisione sono piu' che convinto che un ricevitore GPS progettato per fare solo quello possa essere piu' accurato e rapido dell'A1000, ma le prestazioni che ho avuto modo di verificare personalmente durante un viaggio dalla pianura padana alla valle del Chianti (Toscana) sono tali per cui il dispositivo si e' rivelato sempre efficace e preciso. I principali difetti erano l'assenza di cartografia (scaricare costa), il consumo di energia elevato e la modesta dimensione del display per un utilizzo cartografico in auto.

MB



MB

03/03/2005 18.02
Censura IP: Nascosto

Piccolospazio

Post: 65
Registrato il: 20/01/2005

Abitante Scelto

Scusa se la domanda può sembrare ripetitiva e già affrontata ma non ho le idee chiare...cioè... vorrei sapere soltanto quali sono alla fine i software che si possono utilizzare senza dover ricorrere alla connessione GPRS? quali hai testato?
03/03/2005 18.58
Censura IP: Nascosto

soundforce

Post: 31
Registrato il: 08/04/2004

Abitante Attivo

Ma route 66 (o altri programmi) funzionando su cellulari come nokia 660 ecc, non dovrebbero funzionare anche sul nostro a1000? Al limite usando una antenna esterna bluetooth...
03/03/2005 22.24
Censura IP: Nascosto

lucaderry

Post: 109
Registrato il: 24/11/2004

Abitante Senior II

Re: gps ..



--------------------------------------------------------------------------------
Scritto da: mattia70 10/01/2005 18.36
ciao,
io uso tomtom su un palmare , ed è necessaria una antenna bluetooth gps.
L'agps non ha niente ha che vedere con una vera antenna gps che è in grado di ricevere 8-10 satelliti alla volta e dare la posizione in tempo reale con scarto di 5metri.
L'Agps invece ha uno scarto di 45-50 metri ... impossibile da usare.


--------------------------------------------------------------------------------




Non vorrei contradirti ma mi ci trovo costretto.

Bastano 4 satelliti per ottenere una triangolazione dinamica pressochè precisa (scarto +- 10 mt.) e sicuramente in tempo reale..
LAGPS dell'a1000 funziona benissimo fidati, l'ho confrontato con strumenti avionautici sicuramente molto, molto precisi. Dobbiamo capire una cosa. Non è lo strumento che traccia la differenza. Sono parametri oggettivi che vanno ben oltre le potenzialità dell' apparecchio. In determinate circostanze (meteorologiche, ambientali)l'A1000 potrebbe risultare più preciso del tuo strumento gps portatile.
Un semplice DVD viene letto perfettamente da un riproduttore da 20 euro nonchè da uno da 600.
Le funzioni extra fanno vertiginosamente lievitare il prezzo, non quelle "base"
Per i ricevitori cartografici e/o pittogrammi gps è la stessa identica cosa.




12/03/2005 18.23
Censura IP: Nascosto

Topogigi61

Post: 376
Registrato il: 05/11/2004

Abitante Senior I

Come preannunciato dal titolo del thread, la versione di TomTom per UIQ è stata presentata al CEBIT. Ecco le prime foto.

Gargi73

Post: 137
Registrato il: 20/10/2004

Abitante Scelto

Sbav lo voglio!!!!!!




14/03/2005 14.45
Censura IP: Nascosto

NORDIMPIANTISNC

Post: 89
Registrato il: 07/03/2005

Abitante Attivo

SI ANCHE IO LO VOGLIO!!!!!

SI LO VOGLIO PURE IO




14/03/2005 18.39
Censura IP: Nascosto

pistillo99

Post: 175
Registrato il: 23/10/2003

Abitante Senior II

tomtom I love U!!!

Se sbrigasse a uscì!




Pistillo99

"Caaaaazzarola!!"

18/03/2005 9.53
Censura IP: Nascosto

manfredip
Post: 6
Registrato il: 11/03/2005

Abitante Osservatore
wayfinder

Al momento ho testato solo wayfinder con AGPS.
Possiedo un Treo600 con tomtom e GPS bluetooth e faccio dei paragoni:
wayfinder:
1) lo trovo deprimente dal punto di vista funzionale;
2) interfaccia non elementare e incompleta;
3) NECESSITA di connessione (quindi costoso);
4) non preciso nella cartografia (strano, sono Atlas con per Tomtom);
5) ricezione (sat? terr?) limitata.


Se qualcuno a provato altre soluzioni per A1000 può postare commenti e valutazioni?

Grazie,
MP

Precisazione:
per determinare la posizione di un punto nello spazio sono necessari 4 elementi descrittivi: uno di questi è il punto cercato, quindi occorrono solo tre punti di riferimento (satelliti)